19.1 C
Bassano
2 Ottobre 2022
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

“Il recinto contro i lupi era inadeguato, è diventato gabbia mortale per le pecore”

GALLIO. La Regione Veneto ha inviato i propri tecnici a Gallio, sull’altopiano di Asiago, in sopralluogo all’allevamento preso di mira martedì scorso dai  lupi (oltre 25 pecore morte), per verificare modalità della predazione e quantificare il danno subito.

Purtroppo l’allevatore non aveva adottato le misure di prevenzione suggerite e finanziate dalla Regione – fa sapere l’assessore Pan –. Il recinto in questione non era elettrificato, come quelli forniti dalla Regione, ma solo una rete di contenimento fatta con materiali non specifici, peraltro non allestita correttamente, viste le falle che hanno offerto un facile varco al passaggio del lupo. Anziché proteggere il gregge dal lupo, si è rivelata una gabbia mortale per le sue prede”.

Articoli correlati

Onori all’appuntato Quarisa, il carabiniere più longevo d’Italia

Redazione

Fuggono dalla pizzeria senza pagare

Redazione

Morì una donna durante la rapina: arrestato uno dei banditi

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più