5.3 C
Bassano
1 Dicembre 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Il serbatoio dell’autobus perde gas, intervento risolutivo dei pompieri

VICENZA. Sono terminate mezz’ora dopo la mezzanotte le operazioni dei vigili del fuoco di messa in sicurezza di un bus del trasporto urbano di Vicenza in cui era si è verificata una perdita di gas metano.

La perdita si è verificata in una delle cinque bombole in dotazione al mezzo, subito dopo il rifornimento.

L’allarme è stato dato dall’autista ieri sera alle 19.20. Mentre si trovava all’interno dell’area di servizio di via Del Sole si è accorto di un forte sibilo, che segnalava la fuoriuscita del gas.

I vigili del fuoco, accorsi con due squadre, hanno delimitato l’area e monitorato la situazione, garantendo la sicurezza fino all’arrivo del personale del nucleo NBCR (nucleare biologico radiologico) di Mestre.

Il personale specialistico, vista l’impossibilità di bloccare la perdita verificatasi a monte del gruppo valvolare, ha collegato la bombola a una tubazione ausiliaria, bruciando “in torcia” il gas rimanente. Una volta terminate tutte le operazioni di messa in sicurezza, il bus è stato spostato e portato in rimessa per tutte le verifiche tecniche.

Articoli correlati

Incendiato l’esterno di un bar, danni all’arredo e alla struttura

Redazione

Durante un litigio minaccia la convivente con un’accetta

Redazione

Guida spericolata: carabiniere li rimprovera, loro lo pestano

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più