15.2 C
Bassano
24 Febbraio 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Il Vicenza è di Rosso, al via l’accorpamento con il Bassano

VICENZA. E’ ufficiale: il Vicenza Calcio Spa, fallito lo scorso gennaio, è proprietà dell’imprenditore Renzo Rosso. Dal fondatore della Diesel è pervenuta  l’unica offerta, dopo due aste deserte, per rilevare il club, per un valore di 1,1 milioni di euro.

L’offerta è stata ritenuta congrua dal tribunale di Vicenza. Con i soldi di Rosso il Tribunale ha pagato tutti i costi della gestione provvisoria, condotta dal curatore fallimentare Nerio De Bortoli, nel periodo compreso dal 18 gennaio sino al 29 maggio. “Mister Diesel” potrà ora procedere all’incorporazione con il Bassano Virtus, di cui è stato sponsor per 22 anni. Questa operazione prevede anche l’accorpamento dei settori giovanili delle due società calcistiche.

Articoli correlati

“La biblioteca di Leonardo” a Bassano

Redazione

Va a funghi e si perde, scattano le ricerche

Redazione

Collisione frontale fra auto

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più