1.1 C
Bassano
27 Gennaio 2022
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

In auto con un cane rubato, vengono inseguiti e bloccati dai carabinieri

VALBRENTA. Nel pomeriggio di ieri, durante un normale servizio di pattuglia, un equipaggio dei carabinieri di Bassano ha intimato l’alt a una Fiat Stilo che compiva manovre sospette fra le abitazioni di Valstagna.

Il conducente della Stilo, di tutta risposta, ha deciso di darsi alla fuga in direzione di Campolongo sul Brenta, giungendo sino al ponte. Qui l’autovettura ha terminato la marcia per un guasto meccanico. Fermati e identificati i tre occupanti dell’auto, i carabinieri hanno notato nella Stilo un cane di razza pregiata, un American Staffordshire Terrier, che non sembrava essere di proprietà dei tre soggetti.

Dopo aver provveduto agli accertamenti di rito sul 31enne arzignanese C.D., sulla bassanese 42enne M.M. e sulla 16enne di San Nazario C.R., i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno cercato di capire se e dove fosse stato rubato il cane. E’ emersa una denuncia di furto in abitazione presentata alla stazione dei carabinieri di Roncegno (Trento) sabato 7 luglio.

I proprietari sono stati invitati presso la Compagnia di Bassano del Grappa, dove hanno subito riconosciuto Max, il loro cane, esprimendo grande soddisfazione per l’operato dei carabinieri.
I tre individui saranno deferiti per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.

 

Articoli correlati

Muore a 38 anni scontrandosi in moto con un’auto

Redazione

Coronavirus: l’esito dei tamponi effettuati al San Bassiano

Redazione

Tutti al Mercante per “Dare il meglio a Giovanni”

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più