4.8 C
Bassano
7 Dicembre 2021
Cittadella Cronaca Cronaca Cittadella

Incidente sul lavoro: resta schiacciato dal cingolo di uno scavatore

CARMIGNANO. Stava guidando uno scavatore cingolato quando, a macchina ferma ma con il motore acceso, ha aperto il parabrezza anteriore e si è sporto per osservare più attentamente lo spazio sul quale doveva effettuare lo scavo. Un gesto che ha involontariamente mosso il comando di marcia, facendo partire bruscamente il mezzo. Il movimento ha fatto cadere su un cingolo G.G., 47enne contitolare della ditta Grosselle Costruzioni, che è stato parzialmente schiacciato contro la cabina dello scavatore.

Un infortunio avvenuto martedì pomeriggio in via Camazzole a Carmignano, nel corso dei lavori di realizzazione della pista ciclopedonale. Per sua fortuna la vittima non era sola al momento della tragica fatalità. Con lui c’erano il figlio ed uno dei suoi fratelli. E’ stato proprio quest’ultimo che, con grande prontezza, è salito nella cabina ed ha bloccato la marcia. Immediato l’arrivo dei soccorsi. Per G.G., che ha riportato un grave trauma toracico, i medici dell’ospedale di Padova non hanno ancora sciolto la prognosi ma, fortunatamente, il 47enne non è in pericolo di vita.

Articoli correlati

Avvocato bassanese dà in escandescenza in tribunale

Redazione

Incubo finito: Antonio Marcato, l’idraulico scomparso 30 giorni fa, è tornato a casa

Redazione

Fugge dopo l’incidente: rintracciato e multato

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più