17 C
Bassano
27 Maggio 2020
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Interviene in una rissa e riceve una bottigliata in testa

THIENE. Domenica mattina un ventenne residente a Zanè si è presentato al comando di polizia locale Nordest Vicentino formalizzando una querela per lesioni a suo danno. Venerdì sera era intervenuto in difesa di suo fratello in una lite con un ragazzo, il quale in tutta risposta gli ha lanciato una bottiglia di birra da 0,66 litri, piena, colpendolo sulla nuca e facendolo cadere al suolo. Mentre l’autore del gesto si dava alla fuga, il giovane colpito dalla bottiglia è stato trasportato al pronto soccorso di Santorso dove gli è stata diagnosticata una lesione nella regione occipitale del cranio, guaribile in giorni 5.
L’aggressore è stato identificato, si tratta di un 23enne residente a Rovigo. E’ stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza ed a suo carico è stato richiesto alla Questura di Vicenza un provvedimento di allontanamento da Thiene.

Articoli correlati

Tamponamento in autostrada: cinque feriti

Redazione

La casa è una centrale dello spaccio: arrestati due giovani

Redazione

Scoperto mentre catturava pettirossi vicino al fiume

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più