11.8 C
Bassano
7 Dicembre 2022
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

La Croce Rossa organizza un veglione benefico per aiutare le persone in difficoltà

BASSANO. Sabato 16 febbraio all’Hotel Belvedere di Bassano si terrà la tradizionale raccolta di fondi per sostenere l’attività di assistenza alle persone in difficoltà dei 23 comuni del Bassanese.

Da oltre 30 anni il Comitato Locale della Croce Rossa Italiana di Bassano del Grappa organizza, in occasione del Carnevale, una serata conviviale allo scopo di raccogliere fondi per sostenere l’attività di assistenza alle persone in difficoltà del territorio. Sono numerose le iniziative svolte durante l’anno dal Comitato di Bassano della CRI, presieduto da Livio Tartaglia, che coordina 265 volontari.

In particolare si segnalano le seguenti attività, tutte a titolo di volonariato:

  • Il servizio di Ambulatorio in Piazza Terraglio è aperto tutti i giorni con orario 09.00 – 11.00 con una frequenza di circa 180 assistiti al mese dove per ogni giorno della settimana  i medici Volontari CRI coadiuvati dalle Infermiere Volontarie, praticano piccole medicazioni, iniezioni,  misurazione della pressione, della glicemia, della colesterolemia e elettrocardiogramma. Nei giorni di lunedì e venerdì con orario 15.00 – 17.00 su prenotazione, servizio di Terapia Antalgica.
  • Le Infermiere Volontarie prestano inoltre servizio presso i Quartiere di Rondò Brenta e Marchesane.
  • Alcuni Medici Volontari di C.R.I. prestano servizio STP (Ambulatorio per Stranieri Temporaneamente Presenti sul territorio) presso l’Ambulatorio della Croce Rossa tutti i venerdì pomeriggio . I medici Volontari CRI sono a disposizione inoltre come supporto per informazioni sanitarie e supporto psicologico alla popolazione.

Inoltre la Croce Rossa di Bassano offre assistenza alle persone indigenti con pacchi alimentari, buoni farmaceutici, pagamenti di bollette varie per utilizzo di servizi primari, vestiario, giocattoli e materiale didattico per i bambini/ragazzi, in occasione del Santo Natale distribuzione di oltre n. 350 pacchi viveri contenenti generi alimentari di prima necessità che possono garantire almeno 1 mese di sopravvivenza al nucleo famigliare, corsi di Primo Soccorso alla popolazione, alle scuole, alle aziende, servizio con ambulanza per trasporto infermi in Convenzione con ULSS PEDEMONTANA N. 7 e per privati, servizio con ambulanza per manifestazioni sportive, culturali e sociali, trasporti e servizio ai disabili, servizio area emergenza in collaborazione con Prefettura, Comuni e Protezione Civile (Terremoti, alluvione ecc.), servizio sanitario di supporto al brillamento ordigni bellici su richiesta della Prefettura, campagne di sensibilizzazione rivolte alla popolazione ed eventuali raccolte fondi per emergenze, servizio assistenza presso il Centro C.R.I di Jesolo per emergenza immigrati e rifugiati politici, servizi in collaborazione con il Ministero della Difesa in Missioni Umanitarie e partecipazioni a progetti umanitari in Italia e all’Estero.

In particolare il gruppo giovani di CRI partecipa a progetti e campagne di promozione degli stili di vita sani (educazione sicurezza stradale, educazione alimentare, prevenzione malattie sessualmente trasmissibili, promozione del primo soccorso, prevenzione del bullismo) nelle scuole, nelle piazze e nei punti di aggregazione giovani.

Per informazioni e iscrizioni contattare la Croce Rossa di Bassano: tel. 0424/529302.

Articoli correlati

Mette in vendita Xbox: anziché riscuotere paga 450 euro al “compratore”

Redazione

Camion in manovra abbatte un idrante: strada allagata per due ore

Redazione

Appaltati i primi lavori dell’Isola dello Sport

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più