5.2 C
Bassano
1 Marzo 2021
Cronaca Dal Nordest

La Guardia di Finanza salva 12 piccoli Dobermann

I Baschi Verdi della Guardia di Finanza di Verona hanno salvato 12 cuccioli di Dobermann trasportati da due cittadini serbi, un uomo e una donna, e nascosti all’interno di un veicolo.

Il veicolo sospetto è stato dapprima fermato per un semplice controllo di polizia e poi, sulla base delle anomalie riscontrate, sottoposto a un più approfondito accertamento da cui è emersa la presenza di 12 cuccioli di Dobermann con code e orecchie tagliate, chiusi all’interno di gabbie poste nella parte posteriore dell’autoveicolo.

I cuccioli, provenienti dalla Bulgaria e diretti in Inghilterra, avevano già affrontato molte ore di viaggio. E’ stato richiesto l’ausilio dei veterinari della locale ASL, giunti sul posto unitamente ai volontari Organizzazione Internazionale Protezione Animali (OIPA) di Verona, i quali, documentando lo stato di maltrattamento dei cani, confermavano le ipotesi dei militari.

I cuccioli sono stati quindi sottoposti a sequestro penale e affidati al canile del Comune di Verona, a disposizione dell’autorità giudiziaria. La coppia di cittadini serbi è stata denunciata a piede libero per il reato di maltrattamento di animali.

Articoli correlati

Dopo la delusione d’amore diventa stalker, scattano le manette

Redazione

Droga e degrado a Campo Marzo

Redazione

Preso mentre rubava grondaie, nell’auto aveva 42 vasi sottratti nei cimiteri

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più