33.2 C
Bassano
30 Luglio 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

La Guardia di Finanza sequestra un ecocentro abusivo sui colli

MONTORSO VICENTINO. La Guardia di Finanza ha sequestrato un ingente quantitativo di rifiuti stoccato nel cortile e nel magazzino di un’abitazione a Montorso Vicentino, denunciando il proprietario per “Attività di gestione di rifiuti non autorizzata”.

L’area esterna e parte di un magazzino dell’abitazione erano stati adibiti ad ecocentro abusivo, con una divisione dei materiali in base alla loro tipologia. Tra i rifiuti sequestrati si annoverano parti di illuminazione stradale e industriale, pezzi di componenti di motore in metallo, batterie per autoveicoli, neon, plafoniere, forni a microonde, frigoriferi, lana di roccia, lattine, parti di bicicletta, cavi e componenti elettrici, calcinacci, laterizi, bobine di rame e materiale di varia natura. I finanzieri hanno sequestrato il telefono cellulare dell’indagato, la cui analisi potrà rivelarsi utile per il prosieguo delle indagini.

Si sospetta che parte dei materiali possa essere di provenienza furtiva.

Articoli correlati

Evasione fiscale: confiscati beni e conti correnti per 334 mila euro

Redazione

Un uomo e una donna col bambino si lanciano nel vuoto per sfuggire al fuoco

Redazione

Oggetti da scasso nell’auto con tre persone a bordo: denunciato il proprietario

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più