11.2 C
Bassano
26 Febbraio 2020
Bassano Sport Sport Bassano

La Migross Asiago è campione d’Italia

La Migross Supermercati Asiago Hockey dopo un avvincente partita al Lungo Rienza di Brunico si laurea Campione d’Italia per la sesta volta nella sua Storia, battendo il Val Pusteria 2 a 4.
 
Avvio shock della Migross Asiago che dopo poco meno di 6 minuti si trova in vantaggio per 0 a 3, ma andiamo per ordine. dopo un minuto e dieci secondi Dal Sasso vince un ingaggio sulla sinistra di Furlong, Magnabosco ci prova subito e spedisce il disco all’incrocio dei pali. Dopo neanche due minuti, Chad Pietroniro serve Caporusso che arriva sulla sinistra, il numero 9 chiama al miracolo l’estremo di casa, che però non riesce poi ad opporsi al tiro di Miglioranzi che finisce in rete. Il Val Pusteria chiede il time out ma la musica non cambia e al 5:45, in situazione di powerplay, l’Asiago passa ancora con Chad Pietroniro, che risolve così una mischia davanti alla porta. A metà tempo Cloutier salva i suoi su un tiro pericoloso di McNally, mentre poco dopo l’Asiago va nuovamente vicino al goal con Caporusso, fermato dal goalie di casa. Al 15’ il Val Pusteria accorcia con un tiro dalla blu di Althuber, che passa nel traffico e fredda Cloutier.
 
Secondo tempo a chiara marca pusterese, i padroni di casa controllano il gioco e si riversano in zona offensiva. Al 3:52 i giallloneri in powerplay trovano la seconda rete con una staffilata dalla blu di Armin Hofer. Il Val Pusteria continua ad attaccare, mentre per l’Asiago l’unica occasione della frazione arriva a metà tempo con un contropiede di McParland neutralizzato da Furlong. Al 11’ il Val Pusteria può giocare nuovamente in powerplay ma gli Stellati questa volta si difendono bene. Al 15’ è invece la squadra Giallorossa a giocare in superiorità numerica ma non riesce ad impensierire Furlong. Il tempo si chiude ancora con il Val Pusteria in attacco alla ricerca del pareggio.
 
Nel terzo tempo l’Asiago lotta con le unghie e con i denti per mantenere il vantaggio, mentre i Lupi della Val Pusteria continuano a provarci. La partita lentamente si trascina verso la fine. Negli ultimi minuti di gioco i padroni di casa colpiscono addirittura tre pali, con McNally dopo una parata di Cloutier, con Hofer e Lewis. I gialloneri tolgono il portiere e provano il tutto per tutto. I Leoni si chiudono in difesa e alla prima occasione riescono ad insaccare il disco in porta con Magnabosco che con caparbietà riesce a strappare il disco ad Helfer e a metterlo in porta, facendo esplodere la gioia dei tantissimi tifosi Giallorossi!
 
La Migross Supermercati Asiago Hockey vince 2 a 4 ed è CAMPIONE D’ITALIA per la sesta volta nella sua storia!
 
Formazione Val Pusteria: Furlong (Stoll), Oberrauch, Althuber, Hofer A., Lewis, MacArthur, Berger, Elliscasis, Carozza, Leitner, Andergassen, De Lorenzo Meo L., Conci, Hofer R., Helfer, McNally, De Lorenzo Meo A., March, Traversa, Pace.
 
Formazione Asiago: Cloutier (Stevan L.), Forte, Casetti, Ginnetti, Pietroniro P., Gellert, Caporusso, McParland, Olivero, Dal Sasso, Stevan M, Loschiavo, Vankus, Pietroniro C., Lievore, Benetti, Rosa, Magnabosco.
 
Tabellino: 1:11 (A) Magnabosco, 2:59 (A) Miglioranzi (Caporusso, Pietroniro C.), 5:45 (A) Pietroniro C., 15:07 (V) Althuber (Conci), 23:52 (V) Hofer A. (Lewis, Andergassen), 59:28 (A) Magnabosco

Articoli correlati

Rarissime edizioni di “Pinocchio” in mostra in biblioteca

Redazione

Roberto Frison presenta il suo ultimo romanzo a Romano

Redazione

Si alza il sipario sull’Autunno Musicale di Marostica

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più