14.4 C
Bassano
25 Settembre 2022
Attualità Attualità Bassano Bassano

La musica incontra la storia nelle trincee del Grappa

MONTE GRAPPA. L’11 giugno in municipio a Romano d’Ezzelino sarà presentato nel dettaglio ‘Terre Graffiate’, festival storico e musicale nato con l’intento di commemorare il centenario della fine della Grande Guerra.

Proprio i territori più suggestivi del Monte Grappa ospiteranno la rassegna, per non scordare che i tranquilli pascoli di montagna di oggi erano allora terre fortificate e sconvolte dai combattimenti.

La rassegna, dopo una serata introduttiva che si terrà lunedì 2 luglio alle ore 21 presso il Teatro Sacro Cuore, si articolerà in quattro eventi in altrettante località del Massiccio del Grappa: il 21 in località Cibara, il 22 sul Col Moschin, il 28 a Col Campeggia, il 29 sul Monte Oro.

La musica incontrerà la storia, musicisti di fama nazionale e internazionale inonderanno le trincee con le note del jazz e della musica classica.

In tre concerti verrà utilizzato un pianoforte a coda, trasportato in Grappa per l’occasione, per permettere alla musica di esprimersi in tutta la sua potenza e raffinatezza.

Escursioni guidate e interventi storici, organizzati prima di ogni concerto, permetteranno al pubblico di addentrarsi maggiormente nella storia di quei luoghi. Le escursioni, facoltative, inizieranno alle 14; i concerti, raggiungibili a piedi in pochi minuti attraverso semplici sentieri di montagna, avranno inizio alle 18. È raccomandato abbigliamento idoneo a brevi escursioni.

La manifestazione è organizzata dall’omonima Associazione di promozione sociale ‘Terre Graffiate’, in collaborazione con Operaestate Festival Veneto, Veneto Jazz ed altre associazioni partner. La realizzazione della rassegna è resa possibile dal patrocinio e dalla forte partecipazione delle Amministrazioni Comunali coinvolte.


Articoli correlati

Rapid, il software che “legge” l’ictus in meno di due minuti

Redazione

Schiacciata dall’auto dopo l’incidente, muore una 29enne

Redazione

In un doppio fondo del sedile nascondeva 368 mila euro

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più