11.6 C
Bassano
19 Ottobre 2021
Attualità Vicenza Cronaca Vicenza

Ladri seriali arrestati grazie alla prontezza di un’anziana

VICENZA. La Questura di Vicenza ha sgominato una banda di cittadini rumeni che, nel pomeriggio di ieri, ha cercato di compiere dei furti in alcune abitazioni della città, complice la calura estiva che induce molti a lasciare le finestre aperte, agevolando in tal modo i malfattori.

I due arrestati, Maria Brindusa e Razaila Gabriel Constantin, avevano già effettuato un furto e ne avevano tentato un secondo, senza successo perché scoperti dai proprietari.

Dopo pochi minuti hanno cercato di entrare nell’abitazione di un’anziana che, accortasi della loro presenza, ha chiamato la polizia, facendoli arrestare. Un loro complice è fuggito ed è stato rintracciato in serata. E’ stato  denunciato in concorso. Il processo per direttissima, celebrato in mattinata, si è concluso con la condanna dell’uomo a un anno e 10 mesi, mentre la donna è stata condannata a 8 mesi e 10 giorni di reclusione ai domiciliari, con l’obbligo di presentazione giornaliera alla P.G.

Articoli correlati

Scivola e si taglia un braccio, turista spagnolo soccorso a Canove

Redazione

Incendio all’acciaieria Valbruna

Redazione

Si schianta in auto contro un masso: è grave

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più