33.2 C
Bassano
30 Luglio 2021
Attualità Attualità Bassano Bassano Sport

L’Adriatica Ionica Race scala il Monte Grappa

MONTE GRAPPA. Da Vittorio Veneto a Cima Grappa: la frazione di mercoledì 16, disegnata sui luoghi della Grande Guerra, è anche la tappa regina della Adriatica Ionica Race (professionisti).

La prima parte di tappa ricca di saliscendi vedrà il gruppo transitare sulle Colline del Prosecco, inserite dall’Unesco tra i siti Patrimonio dell’Umanità, per affrontare il Gran Premio della Montagna di Combai. Prima di affrontare l’ascesa finale, il gruppo transiterà lungo la pedemontata per Asolo e Possagno prima di svoltare per alcuni chilometri in pianura toccando Riese Pio X. Il traguardo volante di Mussolente segnerà, invece, l’inizio della rincorsa per iniziare la scalata verso Cima Grappa.

Finale tutto in salita con gli ultimi 18,8 chilometri da affrontare ad una pendenza media del 8,9%. Si sale dal versante di Semonzo, che presenta negli ultimi chilometri il tratto più impegnativo. Arrivo posto in vetta a Cima Grappa, ad una altitudine di 1.712 metri.

La cronotabella dettagliata con gli orari e i luoghi di transito.

Articoli correlati

Auto contro un camion, deceduta una donna bassanese

Redazione

Come richiedere i contributi regionali per famiglie in difficoltà

Redazione

Accende la stufa con l’alcol e viene avvolta dalle fiamme

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più