28.4 C
Bassano
9 Luglio 2020
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Lascia la figlia di tre anni al bar e si ubriaca fino a svenire

ARSIERO. Nella tarda serata di sabato 23 maggio i carabinieri ieri hanno denunciato per abbandono di minore e ubriachezza manifesta C.S., un uomo di 35 anni di Creazzo, noto agli archivi dele forze di polizia. 

E’ stato trovato privo di sensi in stato di ubriachezza nei pressi del sagrato della chiesa di Arsiero, mentre la figlia di 3 anni si trovava all’interno di un bar , la cui titolare aveva richiesto l’intervento al 112 e stava accudendo la bambina assieme ad altri avventori. 

C.S., interpellato dai militari, non era in grado di comprendere cosa stesse accadendo e si era detto sicuro che la figlia fosse a casa. I carabinieri hanno rintracciato la nonna della bambina, poi sono entrati in contatto con la madre, la quale aveva segnalato agli assistenti sociali il mancato rientro a casa della figlia previsto per le 16.30.

La minore è stata quindi recuperata e affidata alle cure della madre mentre il padre, dopo essere stato deferito per i reati commessi, è stato affidato alle cure della nonna della bambina.

Articoli correlati

Studentessa di 14 anni investita mentre va a scuola

Redazione

Nicolò non ce l’ha fatta

Redazione

Pericoloso ricercato viveva a Bassano: arrestato

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più