1.6 C
Bassano
2 Aprile 2020
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Le modalità di distribuzione delle mascherine nel Bassanese e sull’Altopiano

I Comuni dell’area bassanese e dell’Altopiano informano che la distribuzione inizierà giovedì 26 marzo e che ne saranno consegnate cinque per ogni nucleo familiare. Il numero è stato calcolato in relazione all’uso per ogni famiglia: la mascherina, infatti, deve essere utilizzata solo da chi esce per necessità lavorative o emergenze previste dal decreto, quindi non da tutti i componenti.

Le mascherine in distribuzione saranno in un primo momento quelle fornite dalla Regione del Veneto, in consegna ai comuni nelle prossime ore. A supporto della Regione del Veneto, i sindaci del territorio bassanese e dell’Altopiano si stanno organizzando e coordinando per la produzione di mascherine presso alcune grandi aziende locali che possano garantire la sterilità del processo produttivo e le quantità necessarie per ogni nucleo familiare. 

Il servizio di consegna delle mascherine sarà gestito dalle Amministrazioni attraverso i volontari della Protezione Civile o altro personale autorizzato che, oltre ad occuparsi dello smistamento, forniranno un servizio “porta a porta” in massima sicurezza, forniti di cartellino di riconoscimento con timbro del Comune. Il pacco infatti sarà consegnato fuori dall’uscio, senza contatto diretto con i cittadini. 

La cittadinanza sarà informata dei giorni e degli orari di consegna attraverso i rispettivi canali ufficiali dei singoli Comuni, che si invita a consultare per tutti gli aggiornamenti.

Si ricorda che le mascherine non sono da considerarsi presidi medici; mirano ad assicurare maggiore protezione in caso di uscita dalla propria abitazione, fermo restando l’obbligo di rispettare la distanza minima di un metro tra le persone; sono strettamente personali e non è in alcun modo consentito un utilizzo promiscuo, neanche tra i componenti dello stesso nucleo familiare; non sono lavabili. 

Articoli correlati

Fuori strada con l’auto, ferita una donna

Redazione

Al via a Cassola l’Università Adulti Anziani

Redazione

Prosciolto l’insegnante bassanese accusato di molestie in classe

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più