21.1 C
Bassano
12 Giugno 2021
Castelfranco Cronaca Cronaca Castelfranco In Evidenza

Litiga con moglie e suocera a Capodanno: le ferisce entrambe con l’attizzatoio

POSSAGNO. Complice qualche brindisi di troppo, la notte di Capodanno si è trasformata nell’occasione per dar sfogo alla propria violenza contro la moglie e la suocera. Una lite, scaturita da motivi banali, che ha rischiato di trasformarsi in tragedia a Possagno, dove un 40enne rischia una denuncia per lesioni aggravate dopo aver impugnato l’attizzatoio in ferro del caminetto ferendo la propria compagna e la suocera che cercava di placare gli animi. Il tutto è successo davanti agli occhi attoniti dei figli piccoli della coppia.

Erano circa le ore 3.00 di notte quando al 118 arriva una chiamata di soccorso: era la moglie, una donna 42enne, che implorava l’intervento delle forze dell’ordine perché il marito stava dando in escandescenza. L’uomo, palesemente ubriaco, ha ascoltato la chiamata, si è preparato la valigia ed è uscito di casa. I primi ad intervenire sono stati gli infermieri del 118 che, dopo aver prestato le prime alla 42enne, l’hanno accompagnata all’ospedale di Castelfranco. La madre, invece, ha preferito stare accanto ai figli piccoli della coppia per non lasciarli soli. Pochi minuti dopo i carabinieri hanno intercettato l’aggressore mentre vagava in stato confusionale. Come detto, il 40enne rischia una denuncia ma tutto dipenderà dal referto dell’ospedale e dai giorni di prognosi dati alla moglie (qualora fossero meno di 40 giorni, il reato non sarebbe perseguibile d’ufficio) e dall’eventuale decisione della donna di presentare formale denuncia ai carabinieri.

Articoli correlati

Riprendono i lavori, Ponte degli Alpini chiuso per almeno quattro giorni

Redazione

Vende additivi per il vino e non dichiara redditi per sei milioni di euro

Redazione

Denunciati per spaccio di stupefacenti

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più