22.2 C
Bassano
6 Agosto 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

L’Università di Bologna si occuperà della valorizzazione delle mura scaligere

MAROSTICA. Accordo fra Comune di Marostica e Università degli Studi di Bologna per un progetto di valorizzazione delle mura scaligere. È quanto deciso dall’Amministrazione nell’ambito degli obiettivi identificati e finanziati anche dal Distretto del Commercio per la riqualificazione del bene monumentale, dopo la sua acquisizione dal Demanio avvenuta nel 2019 e in prospettiva dell’acquisizione di contributi europei.

Il Comune di Marostica ha stanziato 20.000 euro per una convenzione di ricerca con il Direttore di Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, prof. Andrea Boeri. Responsabile scientifico dell’esecuzione è il professor Gino Malacarne, del Dipartimento di Architettura, che svolgerà l’incarico con i propri collaboratori alla didattica e giovani ricercatori. Referente per il Comune di Marostica l’architetto Francesca Furlanetto, funzionario tecnico dell’Area 3° Lavori Pubblici.

Il progetto di ricerca mira a sviluppare due temi in particolare, ovvero la realizzazione di punti di discesa del camminamento di ronda necessari ai fini della piena fruibilità della cinta muraria e la costruzione di una musealità diffusa.

Articoli correlati

Nasconde in casa il cadavere del figlio per non perdere la sua pensione

Redazione

Esplode uno “schioppo” durante una rievocazione storica: un ferito

Redazione

Uso improprio di permessi per invalidi: 305 multe da inizio anno

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più