7.6 C
Bassano
29 Novembre 2020
Attualità Attualità Bassano Bassano

“Marostica di fiaba in fiaba”: quattro appuntamenti di teatro per bambini

MAROSTICA. Quattro appuntamenti per bambini e famiglie che amano le storie, quattro luoghi diversi da riscoprire, tanta voglia di condividere la magia delle serate estive. Marostica, la città degli scacchi, torna ad essere un originale palcoscenico grazie alle sesta edizione della rassegna teatrale “Marostica di fiaba in fiaba“, ideata e diretta da Ullallà Teatro e realizzata nell’ambito di Operaestate Festival.

L’apertura del programma, giovedì 9 luglio al parco di Via Torresin in quartiere San Vito, è affidata al Circo Fungo con uno spettacolo di giocoleria itinerante per grandi e piccini, a cura di GEO; mentre il secondo appuntamento, mercoledì 22 luglio nella frazione di San Luca, è dedicato alle storie che solo un grande albero può raccontare con un teatro di burattini e narrazione a cura di Lucia Osellieri. Mercoledì 5 agosto il cortile del Castello Inferiore ospita “Storia di una  Sirenetta”  raccontata da Ullallà Teatro, con parole, danza e video; mentre la compagnia Architeatro conclude la rassegna mercoledì 26 agosto nella affascinante cornice di Villa Raselli, a Marsan, con le sue “Storie di sale”, spettacolo di narrazione, disegno, teatro e video animazione. 

L’attenzione per i più piccoli non manca in questa inaspettata estate che, nonostante alcune restrizioni imposte dalla sicurezza, sarà comunque magica”dichiara il sindaco di Marostica Matteo Mozzo  Come da tradizione ma anche con una volontà in più, l’Amministrazione propone questi quattro spettacoli, dislocati fra il centro storico e le frazioni. Un momento per le famiglie, per conoscere scorci inusuali del nostro territorio e vivere in serenità la magia delle fiabe”. 

“Siamo emozionati per questa edizione di ‘Marostica di fiaba in fiaba’ che, in un certo senso, rappresenta un nuovo inizio del teatro per bambini– dichiara Angela Graziani di Ullallà Teatro – ringraziamo l’Amministrazione comunale che ha creduto fortemente in questo progetto culturale malgrado tutte le difficoltà gestionali che questo momento impone.”

Articoli correlati

Scontro fra auto in superstrada: tre feriti

Redazione

Il tetto va a fuoco, abitazione inagibile

Redazione

Violento frontale fra auto e furgone

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più