17.4 C
Bassano
19 Settembre 2020
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Mette in vendita Xbox: anziché riscuotere paga 450 euro al “compratore”

ROSA’. Il 4 maggio scorso una signora ha denunciato ai carabinieri di avere subito una truffa.  Aveva messo in vendita sul sito “Subito.it” una Xbox per l’importo di 300 euro, era stata contattata telefonicamente da una persona che l’aveva invitata a raggiungere uno sportello postamat, dove l’avrebbe pagata. La vittima è andata all’ufficio postale più vicino dove, al telefono con il presunto compratore, seguendo le sue indicazioni ha compiuto alcune operazioni. Seguendo quelle indicazioni, che l’hanno evidentemente confusa, non solo non le era stata accreditata alcuna somma, ma le erano stati prelevati dal conto 450 euro.

I carabinieri sono risaliti a un catanese di 46 anni e ad un suo complice di 36 anni. Si tratta di due esperti truffatori, che tra l’altro, si è scoperto, mettevano in vendita automobili noleggiati, di cui simulavano i furti.

I due sono stati denunciati per truffa e simulazione di reato.

Articoli correlati

Serie di tamponamenti causati dalla nebbia: un morto in A31

Redazione

Pugni e minacce a un 14enne: voleva la sua felpa e i suoi soldi

Redazione

Vicenza Calcio, rinviata la serata di raccolta fondi in Fiera

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più