1.6 C
Bassano
2 Aprile 2020
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Minaccia di dar fuoco alla casa dove tiene residuati bellici: arrestato

ROANA. I carabinieri hanno arrestato per sequestro di persona e detenzione di armi e munizioni da guerra un uomo di 46 anni.  

Fabio Fronsaglia, nato ad Asiago e residente a Roana, temendo che il padre si fosse recato in caserma per denunciare l’ennesimo diverbio fra i due, lo ha chiamato al telefono minacciandolo di dare fuoco alla sua abitazione.

Dalla conversazione concitata, udita anche dai militari, si percepivano le grida di aiuto provenire della madre disabile, presente all’interno della casa.

L’uomo, che nel frattempo si era barricato in casa, alla vista dei militari si è affacciato alla finestra e, mostrando un fiammifero, ha minacciato di appiccare un incendio se il padre non fosse rientrato a casa, sostenendo di aver cosparso l’abitazione di benzina.

I militari sono riusciti a dissuaderlo. Una volta entrati in casa, ancora satura dalle esalazioni di benzina, si sono precipitati in camera da letto per portare all’esterno la madre.

Al piano superiore della palazzina è stato rinvenuta una serie di ordigni e munizioni risalenti al primo conflitto mondiale. L’intero immobile è stato sequestrato ed è stata attivata la Prefettura di Vicenza per la bonifica e la messa in sicurezza dell’area. Gli artificieri dell’8° Reggimento Paracadutisti Folgore di Legnago, incaricati della bonifica, hanno verificato la presenza 18 ordigni ancora attivi e pericolosi.

Fabio Fronsaglia è stato arrestato e portato alla casa circondariale di Vicenza.

Il G.I.P. del Tribunale Berico ne ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Articoli correlati

Aereo finisce fuori pista a causa del vento

Redazione

“La biblioteca di Leonardo” a Bassano

Redazione

Incidente per un rosatese: perde il controllo dell’auto e si rovescia

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più