7.9 C
Bassano
8 Marzo 2021
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Mobilitati i soccorsi per due rocciatori bloccati in un canalone

RECOARO. Oggi attorno a mezzogiorno, tramite i gestori del Rifugio Cesare Battisti alla Gazza, il Soccorso Alpino è stato allertato per due escursionisti in difficoltà.

Partiti per percorrere la Ferrata del Vajo scuro, M.R., 50 anni, di Monselice e A.C., 47 anni, di Mossano  avevano sbagliato direzione prima di arrivare all’attacco, iniziando a risalire un ripido canale fino a trovarsi bloccati, senza poter più scendere per la presenza di alcuni salti di roccia, né continuare.

In contatto telefonico, i soccorritori si sono fatti spiegare dai due uomini il tragitto seguito e hanno intuito dove potessero trovarsi. Una squadra si è portata alla base del canale ed è risalita dal basso fino a raggiungere i due, a circa 300 metri di distanza dalla ferrata. Dopo averli assicurati, i soccorritori li hanno quindi calati e riaccompagnati sul sentiero. L’intervento si è concluso verso le 17.

Articoli correlati

Ricevuto in municipio Daniel Chanoch, sopravvissuto ai lager

Redazione

Giovane donna trovata morta in un’auto

Redazione

Gesto drammatico per una delusione d’amore: si suicida gettandosi da un dirupo

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più