18.3 C
Bassano
18 Giugno 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Operatrice della casa di riposo sfila due fedi d’oro dalle dita di un’anziana

I carabinieri hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Vicenza per furto con destrezza una 45enne residente a Vicenza. Le indagini sono state avviate a seguito della denuncia presentata dal figlio di un’anziana ospite della casa di riposo Simionati-Soattini di Barbarano A sua madre erano state sottratte due fedi in oro giallo del valore quantificato di circa 600 euro.
L’attività svolta dai militari ha permesso di appurare che l’autrice del fatto, che svolge l’attività di operatrice socio-sanitaria nella struttura in questione, dopo essere entrata nella camera da letto e credendo che l’anziana si fosse assopita le ha sfilato dalla mano destra i due anelli. L’anziana lo ha riferito al figlio, permettendo in questo modo di risalire alla responsabile.
Spetterà ora all’Autorità Giudiziaria berica valutare i fatti ed adottare i conseguenti provvedimenti. L’operatrice socio sanitaria non lavora più nella casa di riposo.

Articoli correlati

Simulano un incidente con feriti per frodare l’assicurazione

Redazione

Travolto e ucciso da un’auto

Redazione

Bimbo cade dalla bici e finisce sotto un autobus

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più