20.2 C
Bassano
17 Settembre 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Operazione antidroga della polizia: un arresto e tre denunce

VICENZA. È il bilancio della operazione condotta dalla Polizia di Stato di Vicenza che, all’alba di ieri, ha eseguito alcune perquisizioni all’interno di un condominio di viale San Lazzaro. L’attività investigativa aveva indotto gli investigatori ad approfondire la posizione di alcuni inquilini dell’edificio, dove il 18 febbraio erano stati esplosi due colpi di arma da fuoco, rivelatasi poi una scacciacani. Nell’abitazione del giovane tratto in arresto (B.D., classe ’96, incensurato), oltre a quasi 110 grammi di marijuana sono stati rinvenuti tre bilancini di precisione, sacchetti in cellophane per la conservazione della sostanza e una replica di una pistola, priva di tappo rosso. Analogo rinvenimento è stato effettuato nella vettura di proprietà di D.R.J.L. (classe ’97), al cui interno gli agenti hanno trovato un cittadino del Niger, C.A., classe ’86. Riconosciuto quale autore degli spari del 18 febbraio, è stato denunciato per porto abusivo di armi e possesso di oggetti atti a offendere: in una tasca aveva un coltello a serramanico. Il giovane proprietario dell’immobile e della vettura è stato invece denunciato per possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: nella sua disponibilità sono stati rinvenuti 10 grammi di marijuana e quasi duemila euro in contanti, successivamente posti sotto sequestro.

Articoli correlati

Auto contro un camion, un ferito grave

Redazione

Arrestati quattro spacciatori, fra loro un pericoloso ricercato

Redazione

Ex giocatore del Vicenza arrestato per 5 rapine a mano armata

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più