28.6 C
Bassano
17 Giugno 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Parcheggio sopraelevato a “Le Piazze”? Il Comune valuta l’idea

BASSANO. Ora che per il piano “Mar” sono state avviate le negoziazioni con i privati, l’Amministrazione comunale fa sapere che il prossimo passo sarà ripensare il futuro dell’area compresa tra la stazione delle corriere e la ferrovia. Con la realizzazione dell’arteria stradale parallela alla ferrovia, l’attuale stazione dei bus non potrà più stare dove si trova adesso ed ecco, perciò, che il sindaco Riccardo Poletto e gli uffici tecnici del Comune stanno valutando tutte le soluzioni possibili. Quella più gettonata, sia per la semplicità di realizzazione e sia per una questione di costi, sembra essere una serie di pedane sopraelevate, sul modello del parcheggio Canove a Vicenza, per raddoppiare l’area destinata alla sosta nel parking “Le Piazze”.

Il costo dell’operazione si aggirerebbe tra i 500 mila euro ed il milione, euro più o euro meno. L’obiettivo primario, secondo quanto riferito dall’attuale governo cittadino, è mettere in sicurezza la zona delle stazioni, anche in considerazione dell’incremento di traffico previsto. In poche prole, quindi, l’Amministrazione non avrebbe nessuna intenzione di restringere l’aera di sosta in vista dello spostamento dell’autostazione ma, per ovviare il problema, sta valutando la creazione di un park multilivello. In attesa di vedere i progetti, non mancano alcune voci contrarie all’idea del parcheggio sopraelevato: c’è chi teme di ritrovarsi in centro un “mostro di metallo”, chi parla apertamente di “palafitta antiestetica” e chi di scelta avventata.

Articoli correlati

A fuoco il deposito di fieno nell’azienda agricola

Redazione

Ammesse 5 mila parti civili contro i dirigenti della Popolare di Vicenza

Redazione

Vuole suicidarsi gettandosi dal ponte: salvato da due passanti

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più