2.2 C
Bassano
6 Dicembre 2021
Alto Vicentino Attualità Alto Vicentino

Per i 100 anni del Volo Roma-Tokyo all’aeroporto di Thiene arrivano le Frecce Tricolori

Grande attesa per la manifestazione aerea dedicata al Centenario della trasvolata Roma-Tokyo, impresa compiuta dall’aviatore Arturo Ferrarin (1895-1941), che ha scritto una pagina memorabile della storia dell’aviazione. E proprio all’Aeroporto di Thiene che porta il suo nome, sabato 16 e domenica 17 ottobre, andrà in scena un ricco programma di eventi, con il gran finale delle Frecce Tricolori.

La manifestazione, organizzata dall’Aeroporto di Thiene in collaborazione con la Città di Thiene e con il supporto di DuePunti Eventi, si svolgerà conidentico programma per le due giornate, con dimostrazioni di numerosi aerei civili e militari e lo show acrobatico completodelle Frecce Tricolori. Insomma, un grande evento celebrativo e di spettacolo che con questo straordinario programma conclude il Centenario. All’Aeroporto sarà visibile anche il monumento che racconta la storia della trasvolata e una mostra sul Centenario, realizzata in collaborazione con l’Aeronautica Militare e RTHM. Per l’occasione è previsto anche un annullo filatelico speciale concesso dalle Poste Italiane (domenica 17 ottobre al mattino in Municipio, al pomeriggio in Aeroporto) 

Con accesso per il pubblico a partire dalle 11.30, la manifestazione, sia per la giornata di sabato che quella di domenica, prende il via alle 13.00 con gli Onori alla Bandiera – elicottero HH-139A A.M. Seguono la dimostrazione S.A.R. elicottero HH-139A – 15° Stormo A.M.; l’Intervento velivoli SIAI 208 – 60° Stormo A.M.;  la dimostrazione velivoli SPAD e Fokker Dr.1 – Jonathan Collection; l’esibizione velivolo Yak-52 – Team YAKITALIA; l’esibizione aliante acrobatico – Luca Bertossio, Campione Mondiale Acrobazia con aliante; l’esibizione Aliante Jet – Roberto Pinato;  la dimostrazione Hawker Sea Fury – Stefano Landi; l’esibizione acrobatica CAP 231 – Andrea Pesenato, Campione Italiano di acrobazia aerea; la Formazione “Missing Man” – Velivoli Yak-52 – SIAI SF-260; il sorvolo di velivoli AMXTyphoon del 51° Stormo di Istrana; fino all’intervento delle Frecce Tricolori – Pattuglia Acrobatica Nazionale, previsto dalle 16.00 alle 16.30.  A raccontare queste fantastiche azioni sarà il Com.te Sergio Maron, direttore della manifestazione aerea.

L’ingresso per il pubblico, per entrambe le giornate, è dalle 11.30, mentre lo spettacolo inizierà dalle 13.00.  Per l’accesso alla manifestazione come da normativa è richiesto il Green Pass e l’utilizzo della mascherina di protezione.

Le modifiche temporanee alla viabilità

Si segnala che la zona circostante l’aeroporto, per il raggio di 1 km circa, sarà interdetta al transito, con controlli, e che l’accesso sarà consentito solo a chi è in possesso del ticket di prenotazione.

Dalle ore 20.00 di venerdì 15 ottobre alle ore 19.00 di domenica 17 ottobre 2021:

–         è istituito il divieto di sosta lungo le vie dell’Aeroporto, Pra’ Novei, Trifogli, Rozzampia (al di fuori degli spazi dedicati al parcheggio), strada sterrata parallela a via Prà Novei, denominata “via dell’Aeroporto”.

Divieto di sosta anche dalle ore 9.00 di sabato 16 alle ore 19.00 di domenica 17 ottobre 2021

–        nel tratto di accesso a via dell’Aeroporto provenendo dalla SP 349; il passaggio è consentito solo per aventi diritto (in possesso di pass per poter assistere all’evento) con direzione verso i parcheggi svoltando per via Pra’ Novei. L’accesso dovrà comunque essere reso possibile per persone dirette in abitazioni private, in luoghi di lavoro, esercizi commerciali (per il tempo necessario ad espletare l’attività), per gestori di attività agricole e zootecniche-allevamenti, compatibilmente con il piano di sicurezza della manifestazione, che prevede “aree sterili” circostanti l’aeroporto in cui è vietata, per ragioni di sicurezza, la presenza di persone e animali;

–        nel tratto delimitato, a sud, da via Aeroporto (nei pressi del civico 23) e, a nord, da via Ca’ Beregane: (strada sterrata parallela a via Prà Novei, denominata “via dell’Aeroporto”) è istituito il divieto di transito e fermata;

–        nel tratto di via dell’Aeroporto (provenendo dalla SP 349) fino all’incrocio con via Pra’ Novei e via Rozzampia, lungo tutta via Prà Novei e in seguito lungo via Trifogli fino all’incrocio con la SP349 è  istituito il senso unico di marcia verso nord (senso antiorario di percorrenza dell’anello via dell’Aeroporto, via Prà Novei, via dei Trifogli) e istituzione del divieto di fermata e di sosta lungo tutto il percorso;

–        in tutti quei tratti di strada in cui la sosta possa determinare intralcio alla circolazione, nonché nelle aree individuate dall’organizzatore della manifestazione come “sterili”, ovvero dove non è consentita la presenza di persone e animali al fine di garantire lo svolgimento della manifestazione aerea secondo le regole di sicurezza prescritte dalle Autorità che hanno autorizzato la manifestazione. Le sopracitate vie, che saranno interessate dal divieto di sosta e di fermata (anche per pedoni) durante il sorvolo degli aeromobili, ricomprendono pertanto le intersezioni delle aree sterili con la pubblica viabilità.

I punti di controllo dei pass e degli accessi

–        Saranno ubicati agli incroci tra SP349 a via AEROPORTO, tra via Trifogli e via dei Pini, tra SP349 e via Trifogli, tra SP349 e via Ca’ Beregane (di fronte alla Villa Ca’ Beregane), tra via Ca’ Orecchiona e via Rozzampia, tra via S. G. Bosco e via Rozzampia, tra via Rozzampia e via Ca’ Tonazza, tra via Rozzampia e via Ca’ Magre, tra via delle Monache e via Ca’ Tonazza, tra via delle Monache e via Madonnetta, tra via delle Monache e via Ca’ Magre. Il controllo sarà finalizzato a consentire l’accesso solo per aventi diritto (in possesso di pass per poter assistere all’evento) con direzione verso i parcheggi svoltando per via Pra’ Novei. L’accesso dovrà comunque essere reso possibile per persone dirette in abitazioni private, in luoghi di lavoro, esercizi commerciali (per il tempo necessario ad espletare l’attività), per gestori di attività agricole e zootecniche-allevamenti, compatibilmente con il Piano di Sicurezza della Manifestazione (che prevede “aree sterili” circostanti l’aeroporto in cui è vietata, per ragioni di sicurezza, la presenza di persone e animali).

Info

La manifestazione aerea sarà visibile anche in diretta streaming sulla piattaforma
 
https://live-duepuntieventi.ipstream.it/ e in diretta televisiva su TVA Vicenza dalle ore 15.30 alle 16.30 di domenica 17 ottobre 2021.

La manifestazione è promossa dall’Aeroporto di Thiene e dalla Città di Thiene in collaborazione con l’Aeronautica Militare Italiana e il patrocinio di Ministero della Difesa, Consolato Generale del Giappone a Milano, Fondazione Italia Giappone, Regione Veneto, Provincia di Vicenza, l’Associazione Pedemontana Veneta e Colli.

L’organizzazione è a cura di DuePunti Eventi, con il sostegno di Banca di Verona e Vicenza, Ceccato Auto, Vicentinox, Aeronautica Militare abbigliamento, main sponsor dell’evento. Gli altri partner della manifestazione sono Cantina Col Dovigo e Cantina Beato Bortolomeo. Media partner: Il Giornale di Vicenza, Tva.

Iscrizione e programma della manifestazione di sabato 16 e domenica 17 ottobre:
 www.freccetricoloriarturoferrarin.it

Informazioni:

www.aeroportothiene.it
DuePunti Eventi – Tel. 0445 360516 – eventi@duepuntieventi.com

Articoli correlati

Con la scusa di chiedere informazioni svuotava i portafogli

Redazione

33enne si accascia e muore durante il lavoro

Redazione

Durante una lite morde il rivale e gli tronca una falange

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più