16.5 C
Bassano
4 Agosto 2020
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Perde la presa durante la ferrata e si sfracella

Domenica mattina il Soccorso Alpino è stato allertato su richiesta dei carabinieri a seguito del rinvenimento di un corpo senza sotto la Ferrata del Vajo Scuro, sul Carega. Una squadra si è portata al Rifugio La Gazza, dove l’elicottero di Verona Emergenza ha imbarcato due soccorritori in supporto alle operazioni. Sbarcati sul posto con il personale medico e il tecnico do elisoccorso, non è rimasto che constatare il decesso.

La salma, ricomposta e imbarellata, è stata recuperata dall’eliambulanza per essere trasportata al Rifugio e affidata al carro funebre.  la vittima era un uomo di 61 anni di Valdagno. Aveva quasi sicuramente attaccato già ieri la difficile variante dell’itinerario attrezzato, senza indossare casco, imbrago e kit da ferrata. Tra le ipotesi all’origine della disgrazia, il fatto che la stanchezza gli abbia fatto mollare la presa, facendolo precipitare per un centinaio di metri.

Articoli correlati

Privo di sensi nell’auto chiusa a chiave: bassanese in rianimazione

Redazione

Incubo finito: Antonio Marcato, l’idraulico scomparso 30 giorni fa, è tornato a casa

Redazione

Oggetti da scasso nell’auto con tre persone a bordo: denunciato il proprietario

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più