17.9 C
Bassano
7 Ottobre 2022
Cronaca Dal Nordest

Picchiano una donna per derubarla: arrestati

VERONA. I carabinieri sono riusciti ad arrestare i due malviventi albanesi che questa mattina hanno picchiato e rapinato una donna in pieno centro a Verona. I militari del Nucleo Operativo Radiomobile, accorsi su segnalazione di un passante, dopo aver soccorso la signora, una 50enne bresciana residente a Verona, hanno rintracciato e bloccato vicino alla stazione i due rapinatori: entrambi albanesi, incensurati, di 24 e 17 anni.

Addosso avevano il portafogli con 50 euro e il tablet sottratti alla donna, che è stata medicata al pronto soccorso e poi dimessa con una prognosi di 15 giorni. I due giovani, arrestati con l’accusa di rapina in concorso, sono stati trasferiti nel carcere veronese di Montorio e in quello minorile di Treviso.

Articoli correlati

Parcheggi gratis per mezz’ora in centro storico

Redazione

Nel week-end 418 vaccinazioni in Valbrenta

Redazione

Un corpo senza vita nel Brenta, è il bassanese scomparso due settimane fa

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più