2.4 C
Bassano
22 Gennaio 2022
Attualità Attualità Vicenza Vicenza

Poesia e divertimento nello spettacolo del Circo dei Folli

VICENZA. Arriva al Teatro Spazio Bixio un nuovo appuntamento con il circo contemporaneo. Venerdì 20 aprile, alle ore 21, andrà in scena Il circo dei folli, non un semplice spettacolo, ma una parabola drammaturgica in continuo movimento e ricca di sorprese, mai scritta a tavolino ma nutrita dall’umanità degli artisti in scena.

È una fusione di differenti discipline artistiche, come coreografia, tecniche circensi, musica dal vivo e teatro, che si incontrano dando vita a una performance energica e dinamica. Poetico e divertente, è uno show fatto di tanti ingredienti che coinvolgono un pubblico di tutte le età, avvicinandolo al magico mondo del circo, con Igi Meggiorin e la Compagnia Clownfunding, sul palco insieme ad altri performer di fama internazionale.

Lo spettacolo è il quarto appuntamento della rassegna “Circo contemporaneo”, l’ultima iniziativa realizzata da Theama Teatro, in collaborazione con Arteven, per favorire nuove forme espressive e nuovi linguaggi artistici.

Forti di esperienze fatte in Italia e all’estero (fra le ultime quelle del Varietà Clown di Festambiente, otto edizioni del Gran Galá de Juggling festival e Revine Lago con La Grande Corsa dei Clown), un gruppo di artisti con abilità e competenze che convergono nel Clown, nel Circo e nel Teatro di Strada, hanno deciso di unirsi con l’obiettivo di creare un esilarante viaggio attraverso le emozioni umane.

Biglietti singoli: € 12 intero; € 10 ridotto (over 65 – under 25)

I biglietti sono disponibili a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo presso la biglietteria del Teatro Spazio Bixio, ma si consiglia sempre la prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni:

info@spaziobixio.com

0444 322525 – da lunedì a venerdì (dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18)

345 7342025 – sabato e festivi (dalle 10 alle 18)

www.spaziobixio.com

Articoli correlati

Rinviato il concerto di Bocelli

Redazione

Una neo-mamma e due albanesi arrestati per spaccio di droga

Redazione

L’epistolario di Canova in digitale

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più