17.8 C
Bassano
14 Maggio 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

“Prendo le caramelle per la nonna”, invece le ruba soldi e bancomat

I carabinieri della Tenenza di Dueville hanno denunciato in stato di libertà gli autori del furto consumato nella sala d’aspetto del pronto soccorso dell’ospedale di Vicenza ai danni di una ottantenne di Costabissara. 

I fatti risalgono al pomeriggio del 6 febbraio 2019, quando l’anziana si era recata al pronto soccorso per una visita medica e, nell’occasione, aveva appoggiato la sua borsa nella sala d’aspetto. Una giovane accompagnata da un uomo, suo complice, ha iniziato a rovistare nella borsa dell’anziana dicendo ai presenti che era una parente e “…doveva prendere le caramelle per la nonna…”.

Terminata la vista specialistica, la paziente ha scoperto invece che dalla sua borsa erano spariti 100 euro in contanti e una carta bancomat, fortunatamente non utilizzata dai malfattori.

La derubata ha sporto denuncia ai militari dell’Arma di Dueville i quali, dopo aver raccolto le varie testimonianze, hanno identificato e deferito alla Procura della Repubblica per furto aggravato S.S., classe 1974 e Z.E., classe 1976, entrambi di Caldogno. 

Articoli correlati

Nello scontro frontale con un camion perde la vita una donna di Cismon

Redazione

Guidava con un tasso alcolemico 5 volte oltre il limite

Redazione

“Compiti online”: mutuo aiuto fra studenti

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più