5.8 C
Bassano
1 Dicembre 2020
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Preso il ladro delle chiese del Bassanese

BASSANO. I carabinieri della Stazione di Bassano hanno identificato il responsabile dei furti nelle chiese nel Bassanese. 

Lo scorso 12 maggio è stato segnalato un furto nella chiesa parrocchiale di via San Giovanni Bosco. Qualcuno aveva forzato la porta d’ingresso della sacrestia e aveva rubato 300 euro, frutto delle offerte raccolte nelle cassette. Un furto con molti elementi simili ad altri due mesi a segno un mese prima nel Duomo di Rosà e poi nella chiesa di Mussolente, dove erano state rubate le offerte dalle cassette delle elemosine.

La svolta alle indagini è arrivata in un successivo colpo messo a segno dal “seriale” il 16 maggio: sempre nella chiesa di San Vito un uomo è stato sorpreso a rovistare nella sacrestia da un aiutante di Don Enrico. Aveva arraffato l’unica banconota presente in quel cassetto e per assicurarsi la fuga aveva spinto il collaboratore a terra, fortunatamente senza conseguenze. Grazie alla testimonianza del malcapitato ed alle immagini della videosorveglianza, si è riusciti ad identificare il responsabile in Federico Parolin, 37enne pregiudicato.

Il PM titolare delle indagini ha ottenuto un’ordinanza di custodia cautelare. Parolin è ora in carcere a Vicenza.

Articoli correlati

Buttafuori a processo per aver accoltellato un ragazzo

Redazione

Rubano 25 batterie per auto all’ecocentro: arrestati

Redazione

Gli strali di Elena Donazzan sull’insegnante vicentina a Temptation Island Vip

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più