19 C
Bassano
22 Giugno 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Preso il ladro delle chiese del Bassanese

BASSANO. I carabinieri della Stazione di Bassano hanno identificato il responsabile dei furti nelle chiese nel Bassanese. 

Lo scorso 12 maggio è stato segnalato un furto nella chiesa parrocchiale di via San Giovanni Bosco. Qualcuno aveva forzato la porta d’ingresso della sacrestia e aveva rubato 300 euro, frutto delle offerte raccolte nelle cassette. Un furto con molti elementi simili ad altri due mesi a segno un mese prima nel Duomo di Rosà e poi nella chiesa di Mussolente, dove erano state rubate le offerte dalle cassette delle elemosine.

La svolta alle indagini è arrivata in un successivo colpo messo a segno dal “seriale” il 16 maggio: sempre nella chiesa di San Vito un uomo è stato sorpreso a rovistare nella sacrestia da un aiutante di Don Enrico. Aveva arraffato l’unica banconota presente in quel cassetto e per assicurarsi la fuga aveva spinto il collaboratore a terra, fortunatamente senza conseguenze. Grazie alla testimonianza del malcapitato ed alle immagini della videosorveglianza, si è riusciti ad identificare il responsabile in Federico Parolin, 37enne pregiudicato.

Il PM titolare delle indagini ha ottenuto un’ordinanza di custodia cautelare. Parolin è ora in carcere a Vicenza.

Articoli correlati

Casone agricolo distrutto dalle fiamme

Redazione

Parte un colpo dal fucile, cacciatore muore poche ore dopo

Redazione

Bonomo, la top manager marosticense nel board di Tim

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più