22 C
Bassano
27 Settembre 2021
Attualità Attualità Bassano Bassano

Prorogata la mostra “Robert Capa Retrospective”

BASSANO. La mostra “Robert Capa Retrospective” rimarrà allestita al Museo Civico fino al 19 febbraio. La retrospettiva volta a celebrare il padre del fotogiornalismo, che avrebbe dovuto chiudere il 22 gennaio, ha superato i 16 mila ingressi, di cui quasi 4000 solamente nel periodo natalizio.

L’esposizione presenta 97 fotografie in bianco e nero che il fotografo, fondatore di Magnum Photos nel 1947 insieme a Henri Cartier-Bresson, George Rodger, David “Chim” Seymour e William Vandiver, ha scattato dal 1936 al 1954, anno della sua morte in Indocina, per una mina anti-uomo.

Le sue opere raccontano la sofferenza, la miseria, il caos e la crudeltà della guerra. Gli scatti, divenuti iconici – basti pensare alle “magnifiche undici”: le uniche fotografie (professionali) dello sbarco in Normandia delle truppe americane del 6 giugno 1944 – ritraggono cinque grandi conflitti mondiali del XX secolo di cui Capa è stato testimone oculare. A queste fotografie si aggiunge una serie di ritratti di amici e artisti tra cui Picasso, Ingrid Bergman, Hemingway, Faulkner, Matisse.

 

Articoli correlati

Soccorsi mobilitati per un escursionista disperso, lo ritrovano il giorno dopo

Redazione

L’auto si capovolge nel canale, perde la vita un 71enne di Romano

Redazione

Riattivato il Punto Nascita di Asiago

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più