4.8 C
Bassano
2 Marzo 2021
Cronaca Dal Nordest

Pugni e coltellate ai baristi che gli chiedevano di pagare il conto

MESTRE. Due baristi, padre e figlio sono stati aggrediti a pugni e con un coltello da un nordafricano. E’ accaduto in un bar di Mestre. Il proprietario dell’esercizio, un cinese, gli aveva chiesto di pagare il conto accumulato nei giorni precedenti prima di servirlo nuovamente e questo ha fatto infuriare l’avventore, che con un coltello ha ferito al volto il barista e ha preso a pugni suo padre.

Le forze dell’ordine stanno cercando l’aggressore, che prima di fuggire ha rovesciato sedie e tavoli del locale.

Articoli correlati

Scambio di gentilezze in campo, ma non in tribuna

Redazione

Setter inglese finisce in un dirupo, lo salvano i pompieri

Redazione

Perde il controllo dell’auto e si ribalta in piena notte

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più