18.6 C
Bassano
6 Agosto 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Rapita dai nomadi, Kira è tornata a casa

Al distaccamento della Polizia Locale di Sandrigo è giunta la segnalazione di un pastore tedesco che veniva trattenuto con un guinzaglio improvvisato da un ragazzo nomade accampato nella zona.

Gli agenti si sono recati sul posto e hanno notato un furgone con un finestrino laterale notevolmente appannato. Hanno poi scoperto che all’interno si trovava un giovane esemplare di pastore tedesco. Alcuni componenti del nucleo familiare nomade hanno affermato che si trattava di un regalo ricevuto. Dalla lettura del microchip del cane la polizia locale è risalita al proprietario, un cittadino residente fuori Comune. Il cane gli era stato sottratto da alcuni giorni.

La giovane Kira, dopo essere stata fatta salire sull’auto di servizio insieme agli agenti, è stata restituita al suo legittimo proprietario. La gioia dell’animale alla vista del suo padrone ha particolarmente emozionato gli agenti, soddisfatti di aver permesso all’animale di poter tornare dai propri cuccioli, nati solo poche settimane fa. I nomadi che avevano rapito Kira sono stati denunciati.

Articoli correlati

Covid-19. Va a dichiarare un’arma dai carabinieri: denunciato

Redazione

Sold out dei Nomadi a Carmignano

Redazione

La canna fumaria si surriscalda, abitazione in fiamme

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più