8.9 C
Bassano
13 Aprile 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Refurtiva nella casa dell’ex moglie: denunciato il marocchino arrestato venerdì

LUSIANA. A seguito degli ultimi episodi che hanno visto protagonista Abdelladime Bouedra, il marocchino 42enne arrestato venerdì scorso dalla Sezione Radiomobile, i carabinieri della stazione di Bassano del Grappa hanno proseguito precedenti attività di indagine su furti in abitazione.

Grazie a vari riscontri informativi e investigativi, i carabinieri del capitano Castellari hanno capito che Bousedra aveva utilizzato come base un’abitazione a Lusiana, di proprietà della ex moglie. L’ingresso portava segni di effrazione, ed era evidente che qualcuno vi aveva dimorato di recente, lasciando un disordine generale.

Durante il sopralluogo, oltre all’evidenza che a soggiornarvi sia stato proprio Bousedra, sono stati rinvenuti numerosi oggetti rubati: abbigliamento ed effetti personali per oltre 2000 euro, provento di un furto avvenuto a Bassano; una mountain bike da oltre 800 euro, sottratta a Lusiana; un casco integrale da moto da oltre 200 euro, provento di un furto consumato a Lusiana alla fine di aprile.
Il marocchino è stato denunciato per ricettazione.

Articoli correlati

Inseguono un rapinatore e lo bloccano: gli “eroi” sono due ragazzi

Redazione

Spaccate e furti in centro: un delinquente in manette, l’altro ricercato

Redazione

Giovane escursionista cade e perde la vita

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più