0.8 C
Bassano
16 Gennaio 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano Cronaca Vicenza In Evidenza Vicenza

Renzo Rosso salva il Vicenza?

VICENZA. Dal sogno rossonero alla realtà biancorossa? Non ne fa una questione di colori Renzo Rosso ma, bensì, di cuore. Il problema è che, anche badando solo ai sentimenti, i dubbi restano… e sono più profondi di quelli di Amleto. Da giorni si rincorrono voci, riportate stamane sul “Giornale di Vicenza”, di un certo imprenditore vicentino, conosciuto in tutto il mondo, interessato a salvare il Vicenza. Ogni riferimento al patron della Diesel non è affatto casuale. Renzo Rosso, legato a doppio filo al Bassano Virtus (di cui è presidente Stefano, il figlio), sembra davvero esser sul punto di abbandonare l’idea di tentare la scalata al Milan per abbracciare la causa del Lane.

La data, come tutti i tifosi biancorossi sanno, per sciogliere le titubanze e gettare la maschera è il 26 aprile 2018, alle ore 12. Questo, infatti, è il termine ultimo indicato dal tribunale per chi vorrà, il giorno dopo, partecipare all’asta per l’aggiudicazione del Vicenza. Nessuno vuole creare false aspettative, soprattutto nei confronti di una tifoseria che ha riscosso la solidarietà di tutto il mondo del calcio, ma a volte nei sogni bisogna credere affinchè si avverino. Nel caso di Rosso, il problema non sarebbero né i soldi né la competenza, quanto la reale possibilità di conciliare il tutto con le sue realtà già esistenti e con l’irrazionalità che rende così bello l’essere tifoso. Milan? Bassano? Vicenza? Il destino, che non è mai casuale, ci mette sempre del suo visto che il 29 aprile si giocherà Vicenza-Bassano, mentre l’asta è stata fissata per il 27. Sembra la trama di un film, di quelli in cui ti aspetti sempre che alla fine succeda qualcosa di clamoroso… e se succedesse davvero?

Articoli correlati

Cinque giorni per conoscere il destino del Bassano

Redazione

Incendio doloso anche sul Novegno

Redazione

Al via lunedì le nuove asfaltature

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più