7.2 C
Bassano
4 Dicembre 2020
Cronaca Sport Sport Vicenza Vicenza

Renzo Rosso tende la mano al Vicenza

VICENZA. In uno dei momenti sportivi più difficili per la squadra biancorossa, le dimostrazioni d’affetto e attaccamento alla società sono state molteplici. Il curatore fallimentare Nerio de Bortoli ha immediatamente istituito varie iniziative per la raccolta fondi che aiuterà il Vicenza Calcio a portare a termine la stagione sportiva 2017/2018. Alle donazioni libere dei tifosi, che spontaneamente hanno raggiunto e superato la soglia dei 70 mila euro, ai braccialetti commemorativi e griffati Lanerossi Vicenza 1902, venduti per raccogliere fondi per la società, si aggiunge l’iniziativa di sponsorizzazione dei seggiolini della tribuna centrale dello stadio Romeo Menti.

L’iniziativa, indirizzata anch’essa alla raccolta fondi, consiste nella personalizzazione e nel rivestimento dei seggiolini della tribuna nobile dello stadio a cui tutti possono aderire al costo di 3000 euro, iva esclusa. A dare il proprio supporto alla squadra berica è stato anche il patron della Diesel e del Bassano Calcio, Renzo Rosso che, insieme ad altre trenta realtà imprenditoriali, sta contribuendo a garantire un lieto fine alla favola gloriosa del Vicenza. Il ricavato fin’ora ammonta a circa 105 mila euro, ma i posti disponibili, come ricorda Nerio de Bortoli, sono ancora molti.

Articoli correlati

Riconoscimenti di servizio ai carabinieri della Compagnia di Bassano

Redazione

Imprenditrice arrestata per bancarotta fraudolenta

Redazione

Sfregia un ragazzo con un coccio di bottiglia

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più