8.5 C
Bassano
23 Febbraio 2020
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Ricevuto in municipio Daniel Chanoch, sopravvissuto ai lager

SCHIO. Alla presenza deI sindaco Valter Orsi, degli assessori Cristina Marigo, Barbara Corzato e Alessandro Maculan, alcuni consiglieri comunali e Don Raimondo Sinibaldi, Direttore Ufficio Pellegrinaggi di Vicenza, è stato ricevuto ieri a Palazzo Garbin Daniel Chanoch, sopravvissuto all’Olocausto. Nato nel 1933 in Lituania, è stato testimone delle atrocità e i crimini del regime nazista, dapprima nel campo di concentramento di Dachau, poi ad Auschwitz, e infine a Mauthausen. 
E’ stata l’occasione di condividere la una testimonianza di un uomo che, con la sua toccante esperienza di vita, insegna più di qualunque lezione di storia. 
“La testimonianza di Daniel Chanoch” ha ribadito il Sindaco “vuole essere un insegnamento sul significato del valore e del rispetto della dignità umana e della pace che devono essere elementi fondanti di ogni società”. 
Daniel Chanoch incontrerà gli studenti degli Istituti Superiori, venerdì 24 gennaio, e la cittadinanza sabato 25 gennaio al Teatro Civico alle 20.30,  con l’evento “Infanzia Rubata. I miei anni ad Auschwitz”. 

Articoli correlati

Riflettori puntati sulla sofferenza psichica degli adolescenti

Redazione

Presentato il piano triennale dei lavori pubblici di Bassano

Redazione

Si drogano accanto alla giostra dei bambini: l’ira del sindaco Rucco

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più