21.1 C
Bassano
23 Giugno 2021
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Riconosce il ladro e lo blocca mentre ruba una bicicletta

THIENE. Evidentemente ha una faccia che “non si dimentica” il ladro di biciclette che era solito colpire nel parcheggio del centro commerciale “Carrefour” di Thiene. Poco meno di due mesi fa, il 28enne Mirel Mageljas, di origine bosniaca e residente a Sarcedo, aveva rubato una bicicletta elettrica del valore di 1500 euro tagliando la catena di sicurezza e dileguandosi nel nulla. Tornato sul luogo del misfatto, lo straniero è stato riconosciuto da un addetto alla sicurezza che stava giungendo al lavoro per il turno pomeridiano.

Ad aprile, quando si verificò il furto della bici elettrica, l’uomo aveva infatti visionato le immagini dell’impianto di videosorveglianza, memorizzando i tratti del volto e le caratteristiche fisiche del malvivente. Sabato 26 maggio, ecco il déjà-vu che ha permesso all’addetto alla sicurezza di riconoscere il 28enne e di pizzicarlo sul fatto mentre era intento ad armeggiare intorno ad una bicicletta da donna parcheggiata sulla rastrelliera nei pressi di uno degli ingressi del centro commerciale. Mirel Mageljas, dopo pochi istanti, ha estratto dai pantaloni una tronchese e reciso il cavo di acciaio con la quale era stata assicurata la bicicletta. L’addetto alla sicurezza, con l’aiuto di altro collega, ha bloccato il 28enne chiedendo l’intervento della Polizia Locale Nordest Vicentino che ha arrestato il ladro.

Articoli correlati

Refurtiva nella casa dell’ex moglie: denunciato il marocchino arrestato venerdì

Redazione

Per estorcere i soldi a un disabile feriscono la sua compagna

Redazione

Il sessantenne di Albettone è risultato negativo al coronavirus

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più