22.2 C
Bassano
18 Agosto 2022
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Rubava grondaie assieme a un minore: arrestato, condannato e liberato

GRISIGNANO. Nel corso della nottata di ieri i carabinieri di Vicenza hanno sorpreso due persone, S.B., 40enne serbo, domiciliato a Marghera, ed un minore residente nel Vicentino, mentre stavano asportando dei pluviali in rame da un condominio.

Era da poco passata l’una quando i militari, impegnati in attività di contrasto ai reati predatori, hanno notato i due che stavano armeggiando nei pressi di un’abitazione. Sono stati bloccati con la refurtiva, qualche decina di chili di rame, costituito dalle grondaie appena staccate, e quindi condotti in caserma.

Ritenuti responsabili di tentato furto aggravato in concorso, il minore è stato deferito in stato di libertà alla competente Procura, mentre il maggiorenne è stato arrestato e trattenuto in camera di sicurezza.

Stamattina si è svolto il rito direttissimo, a seguito del quale il 40enne è stato condannato a mesi 3 di reclusione e 800 euro di multa, pena sospesa.

Articoli correlati

Furto in villa: nonni e nipotino legati e rinchiusi in uno stanzino per ore

Redazione

Trovato un corpo senza vita a Campo Marzo

Redazione

Nove vicentini nel nuovo Consiglio Regionale

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più