32 C
Bassano
28 Luglio 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Rumeno con patente svedese, falsa

ROSA’/BASSANO. I carabinieri di Rosà hanno fermato una Mercedes-Smart con tre persone a bordo. Il conducente, A.C., romeno 22enne, ha esibito una patente di guida svedese, apparsa dubbia ai militari. Fatti gli accertamenti, la patente è risultata falsa e il rumeno è stato denunciato per uso di atto falso. Oltre alle sanzioni previste dal codice della strada per aver viaggiato in tre su un’autovettura omologata per due, tutti e tre gli occupanti sono stati sanzionati per aver violato le norme per il contenimento della diffusione del covid-19.  

Camminava lungo una via bassanese senza guanti e mascherina. S.P., 40enne, è stato controllato dai carabinieri e ha detto di non essere a conoscenza dell’obbligo di indossarli. Alla richiesta di declinare le proprie generalità è fuggito. Raggiunto nuovamente, si è messo a insultare i militari per il loro comportamento, che riteneva aggressivo. E’ stato sanzionato per violazione delle norme per il contenimento del coronavirus e deferito all’A.G. per aver rifiutato di fornire le proprie generalità.

Articoli correlati

Rocky colpisce ancora: nel giubbotto di una 15enne hashish e marijuana

Redazione

Latticini e formaggi per 35 mila alunni

Redazione

“Giù le mani dalle donne!”

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più