14.4 C
Bassano
25 Settembre 2022
Cronaca Dal Nordest

Salva la vita a una donna, la Regione gli offre un posto di lavoro

Il Veneto è pronto ad assumere il medico-eroe che martedì scorso ha salvato la vita ad una turista, praticandole il massaggio cardiaco per 40 minuti sul treno delle Dolomiti che accompagna i cicloturisti dalla pista San Candido-Lienz fino alla stazione di Dobbiaco. Carlo Santucci, 33 anni, romano in vacanza a Cortina, dopo il clamore suscitato dalla sua azione coraggiosa ora pensa di trasferirsi definitivamente in Veneto. Ieri è stato chiamato dal direttore dell’Azienda sanitaria bellunese, Adriano Rasi Caldogno, che ha voluto fissare un appuntamento per capire come poterlo inserire in organico. Santucci ha già preannunciato la volontà di partecipare ai due bandi predisposti dal Veneto per 320 posti in pronto soccorso e 180 in geriatria.

Articoli correlati

“Canto di Natale” di Dickens dieci volte in scena a Marostica

Redazione

Concluso a sera un impegnativo salvataggio sull’Altopiano

Redazione

Furti e danni nelle scuole: denunciati quattro minorenni

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più