15.7 C
Bassano
21 Ottobre 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano In Evidenza

Schiacciato contro un muro: grave un artigiano di Tezze

TEZZE SUL BRENTA. Ancora un incidente sul lavoro, questa volta nella sede principale della cooperativa “la Cantina” di Soave. Erano le ore 8.40 di ieri, venerdì 30 marzo, quando Fabrizio Bertacco, 41 anni, residente a Tezze sul Brenta, ha sbattuto contro un plinto che sostiene il capannone, impattando violentemente con il torace contro la struttura edile in via di costruzione. Le sue condizioni sono apparse subito gravi ma, fortunatamente, dopo essere stato intubato dai sanitari del 118 e condotto d’urgenza all’ospedale di Borgo Trento, i medici lo hanno dichiarato fuori pericolo.

L’infortunio si è verificato nel cantiere in corso per ampliare la “Cantina di Soave”, dove Fabrizio Bertacco lavorava come prestatore d’opera in qualità di artigiano per un’impresa di Vicenza alla quale “la Cantina” ha commissionato i lavori edili. Il 41enne, dopo essere stato imbragato e sollevato alcuni metri da terra, ha sbattuto con forza contro un blocco di calcestruzzo armato, forse a causa di una manovra sbagliata del mezzo che stava sollevando l’operaio. Subito soccorso dai colleghi, che hanno immediatamente allertato i soccorsi, Fabrizio Bertacco non ha mai perso conoscenza. È stato trasportato d’urgenza all’ospedale Polo Confortini di Borgo Trento. Sul luogo dell’incidente sono accorsi anche i tecnici sanitari dello Spisal per valutare eventuali responsabilità.

Articoli correlati

Nominato il nuovo direttore amministrativo dell’Ulss 7 Pedemontana

Redazione

Prigioniera per due settimane in una cassa, è sopravvissuta con una mela al giorno

Redazione

Atterraggio sbagliato: l’aereo finisce contro gli alberi

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più