-0.6 C
Bassano
17 Gennaio 2021
Alto Vicentino Bassano Cronaca Cronaca Alto Vicentino Cronaca Bassano

Sciatore trascinato per 500 metri da una valanga

Ieri pomeriggio uno scialpinista è rimasto ferito dopo essere stato travolto da una valanga a Cima Portule. U.F., 58 anni, di Roana, dopo essere riuscito a liberarsi dalla neve ha dato l’allarme, riferendo ai soccorritori che si ricordava di essere sceso dalla cornice, di avere fatto una curva e che subito era avvenuto il distacco.

Trascinato per 500 metri, si trovava nella parte finale della discesa e aveva riportato una frattura al ginocchio. Una squadra del Soccorso Alpino si è avvicinata con i mezzi ai Larici, per poi proseguire con motoslitte, sci e pelli di foca. Una volta sul posto, gli otto soccorritori sono riusciti a individuarlo chiamandolo a voce, dato che il suo cellulare si era nel frattempo scaricato. Dopo averlo raggiunto hanno iniziato a riscaldarlo poiché, fermo da qualche ora, manifestava i sintomi dell’ipotermia. I soccorrirori, in contatto telefonico con la Centrale del 118, hanno comunicato l’esatta posizione da riferire all’elicottero di Trento, che, sopraggiunto, ha sbarcato equipe medica e tecnico di elisoccorso. Prestate le prime cure, l’infortunato è stato imbarellato e recuperato attorno alle 20, per essere poi trasportato all’ospedale di Trento. I soccorritori sono quindi rientrati.

Articoli correlati

Tradito da un cavo tra i filari, finisce sotto il carro del trattore che guidava

Redazione

Investite da un’auto mentre attraversano, muoiono due sorelle

Redazione

Ciclista è grave dopo la caduta in mtb

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più