28.6 C
Bassano
17 Giugno 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Sciolto il consiglio comunale di Marostica

MAROSTICA. Il consiglio comunale di Marostica è formalmente sciolto. Dopo la sospensione e l’annullamento di fatto delle funzioni dell’organismo amministrativo, è arrivato il decreto ufficiale di scioglimento, contestuale alla nomina del commissario straordinario.

Questo il comunicato diramato dall’ufficio stampa del Comune di Marostica:

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 15 gennaio 2018, il consiglio comunale di Marostica è sciolto e che la dottoressa Renata Carletti è nominata commissario straordinario per la provvisoria gestione del Comune fino all’insediamento degli organi ordinari. Al commissario sono conferiti i poteri spettanti al consiglio comunale, alla giunta e al sindaco.

Dopo le dimissioni di dieci componenti su sedici del corpo consiliare, presentate il 2 gennaio 2018, il normale funzionamento degli organi e dei servizi del Comune non poteva essere assicurato. Il Prefetto di Vicenza, in data 3 gennaio 2018, aveva quindi decretato la sospensione del consiglio comunale e la nomina del commissario prefettizio Renata Carletti per la provvisoria amministrazione dell’Ente”.

Articoli correlati

Ex concerie Finco: la corte d’appello dà ragione al Comune

Redazione

Rosà e il Bassanese si apprestano ad accogliere il Giro “baby”

Redazione

Le scuse dell’assessore Zanata

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più