5.6 C
Bassano
2 Dicembre 2022
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Scivola per cento metri sul ghiaccio del vajo Battisti

RECOARO. Alle 14 di ieri l’elicottero di Verona Emergenza è decollato in direzione del Rifugio Battisti alla Gazza, a seguito della chiamata per un escursionista scivolato per alcune decine di metri.

L’infortunato si trovava lungo il soprastante vajo. G.Z., 46 anni, di Schio stava risalendo con un’amica il Vajo Battisti quando, arrivati circa a tre quarti, i due hanno preso una variante all’uscita e sono rimasti bloccati.

Mentre l’uomo si stava reggendo a un mugo, il ramo su cui si teneva si è spezzato e lui ha iniziato a ruzzolare. Cercando di fermarsi, l’escursionista ha piantato un rampone e si è procurato la frattura di una caviglia, riuscendo per fortuna a fermarsi su un cumulo di neve, cento metri più sotto.

Una volta individuato, l’uomo è stato recuperato dal tecnico di elisoccorso con un verricello, per essere trasportato al Rifugio dove medico e infermiere gli hanno prestato le prime cure. Nel frattempo l’eliambulanza è tornata a riprendere la compagna, che lo seguiva, se lo era visto scivolare a fianco ed era più alta rispetto a lui. L’infortunato è stato quindi accompagnato all’ospedale. Una squadra del Soccorso Alpino di Recoaro – Valdagno è poi tornata nel vajo a riprendere lo zaino dell’uomo.

Articoli correlati

La casa è una centrale dello spaccio: arrestati due giovani

Redazione

Auto fuori strada a forte velocità: un morto e due feriti

Redazione

Scontro fra tre auto: quattro feriti

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più