9.4 C
Bassano
2 Dicembre 2022
Bassano Castelfranco Cittadella Cronaca Cronaca Bassano Cronaca Castelfranco Cronaca Cittadella

Segnalati alla Corte dei Conti tre dirigenti Etra: danni erariali per un milione e mezzo di euro

CITTADELLA. La Compagnia della Guardia di Finanza di Cittadella ha concluso una complessa attività in materia di spesa pubblica riguardante appalti affidati da Etra, società partecipata da 75 comuni delle province di Padova, Treviso e Vicenza.

L’operazione “Gold Trash” ha fatto emergere reiterate irregolarità sulle procedure adottate dalla multi-utility per aggirare la naturale scadenza di alcuni contratti di appalto, in contrasto con la normativa dell’Autorità Nazionale Anticorruzione. In particolare è stato rilevato l’utilizzo ingiustificato della “proroga tecnica”.

Nei casi oggetto d’indagine, riguardanti in particolare il servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e assimilati nei comuni del bacino di riferimento, la prassi aziendale prevedeva il sistematico ricorso alla proroga senza che fosse stato indetto nemmeno il nuovo bando di gara. Il danno erariale, determinato in un milione e mezzo di euro, è derivato dal maggior prezzo pagato dalla partecipata pubblica in sede di “proroga tecnica” rispetto al medesimo servizio reso nell’ambito dell’appalto precedente, poi scaduto.

Le indagini eseguite hanno permesso di ipotizzare le responsabilità a carico di tre figure apicali di Etra, segnalate alla Corte dei Conti: il direttore generale Bacchin, il responsabile del Servizio Approvvigionamenti Pieretti e il responsabile del Servizio Ambiente Benin. Spetterà a loro fornire le opportune spiegazioni in merito al presunto illecito ravvisato dalla Guardia di Finanza.

Articoli correlati

I carabinieri rintracciano un ricercato e denunciano cinque persone

Redazione

“Bassano città di luce”: 7 appuntamenti in musica in occasione delle feste natalizie

Admin_2punti

Pavan: “Il pavimento del ponte convincerà i bassanesi”

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più