12.1 C
Bassano
27 Maggio 2020
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Sequestrata marijuana per 20 mila euro in casa di un meccanico

DUEVILLE. I carabinieri hanno arrestato un meccanico per il reato di coltivazione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nella mattinata di ieri hanno proceduto ad una perquisizione nell’abitazione di G.T., classe 1989, a Dueville, e hanno rinvenuto due chili e mezzo di marijuana essiccata.

Questa tipologia di cannabis è denominata “Dank Weed” ed è considerata tra le più pregiate. Il suo valore al dettaglio si aggira sui 20.000 euro.

Il duevillese, mediante l’uso di sofisticate apparecchiature, aveva realizzato due serre all’interno del suo appartamento e al momento dell’accesso dei carabinieri stava coltivando sei nuove piantine.

Sequestrati 4.500 euro in banconote di vario taglio, tre bilancini di precisione e circa 20 grammi di foglie di coca che l’uomo ha dichiarato di aver acquistato durante un viaggio in Sudamerica.

L’arrestato ha dichiarato di fare uso di marijuana dall’età di 14 anni.

Il processo per direttissima si è svolto questa mattina in teleconferenza dalla compagnia carabinieri di Thiene. Il meccanico è stato condannato ad un anno e otto mesi di reclusione e 4.000 euro di multa. Pena sospesa.

Articoli correlati

Lavori urgenti al ponte per evitare che le piene se lo portino via

Redazione

Rapinano un ragazzo con bottigliate, calci e pugni: denunciati e rilasciati

Redazione

Perquisito durante un controllo stradale, è arrestato per spaccio

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più