6.9 C
Bassano
28 Novembre 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Si era data fuoco con la benzina, muore dopo una settimana di agonia

ISOLA VICENTINA. Si era data fuoco al culmine di una lite con la madre, è spirata dopo una settimana per la gravità delle ustioni. Mara Zamberlan, 53 anni, insegnante di musica alle medie, si era cosparsa di benzina e si era data fuoco con dei fiammiferi di fronte alla madre di 77 anni, con la quale poco prima aveva avuto un litigio talmente violento che per riportare la situazione alla calma erano intervenuti i carabinieri. Tuttavia, come riferisce Il Giornale di Vicenza, alla base dell’atto autolesionistico della donna ci sarebbero gravi disagi di natura psichica.

Mara Zamberlan si è procurata ustioni sul 70 per cento del corpo. Ieri è deceduta all’ospedale civile maggiore di Verona, dove i medici hanno tentato inutilmente di salvarle la vita.

Articoli correlati

Acacia di 10 metri finisce sulla strada e sfiora un gruppo di ciclisti bassanesi

Redazione

La Guardia di Finanza salva 12 piccoli Dobermann

Redazione

Dal Lions Club Marostica sostegno al territorio contro l’epidemia

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più