9.4 C
Bassano
2 Dicembre 2022
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Si fingevano sordomuti per chiedere soldi: multati tre giovani rumeni

VICENZA. Sono stati sanzionati dalla polizia locale tre minori rumeni che, fingendosi sordomuti, con insistenza e in modo molesto, chiedevano denaro ai passanti per l’apertura di un non meglio precisato centro nazionale per bambini poveri.

E’ accaduto in centro a Vicenza. A seguito delle numerose segnalazioni giunte al comando, le pattuglie antidegrado della polizia locale sono intervenute in corso Palladio, dove hanno raggiunto i tre ragazzi intenti a raccogliere le offerte, muniti di penna e modulo da far compilare alle vittime dell’inganno.

Gli agenti hanno quindi identificato i minori e accertato l’inesistenza dell’associazione per cui venivano raccolti i fondi. Di qui la sanzione di 50 euro per mendicità molesta e il sequestro delle somme raccolte pari a 125,87 euro.

Articoli correlati

Iniziato il sollevamento del ponte degli alpini

Redazione

Tre incidenti in una giornata: Pedemontana in tilt

Redazione

Sospesa la condizionale: Andrea Ghiotto sconterà 6 anni

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più