11.8 C
Bassano
7 Dicembre 2022
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Si schiaffeggia, lancia un cane in aria e prende a pugni un agente

VICENZA. Sabato mattina la pattuglia antidegrado della polizia locale è intervenuta in piazza Araceli per un controllo sul rispetto del regolamento di polizia urbana. Tre le persone sorprese a bivaccare davanti alla chiesa, tra cui un cittadino tunisino di 42 anni, senza fissa dimora, che ha subito dimostrato ostilità nei confronti degli agenti, raccogliendo nervosamente i propri effetti personali e schiaffeggiandosi più volte il volto.

L’uomo ha poi sollevato di peso il cane di razza Amstaff che aveva con sé e lo ha lanciato in aria, si è quindi allontanato imprecando verso gli uomini della pattuglia. Tornato successivamente sui suoi passi, si è avvicinato all’auto di servizio, scagliando pugni contro uno dei due agenti, costringendo l’agente ad usare lo spray al peperoncino.

Lo straniero è stato quindi condotto al comando di contra’ Soccorso Soccorsetto, dove è stato identificato e denunciato per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Articoli correlati

Scontro frontale sulla Maranese

Redazione

Open Innovation, una necessità per la crescita delle aziende

Redazione

Ladri di 15 anni mentono agli agenti: denunciati per false generalità

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più